Osai CNC

Chi Siamo

60 anni di esperienza nel controllo numerico

Sul finire degli anni ’50 la produzione di macchine utensili tradizionali, curata dalla OMO (Officina Meccanica Olivetti), è in piena espansione. Nell’azienda, molto attenta agli sviluppi della tecnologia, si guarda con attenzione alle possibilità offerte dall’elettronica e nel 1957 viene inaugurata la divisione OSAI (Olivetti Sistemi Automazione Industriale) focalizzata sui robot e sui sistemi di controllo numerico.
Lo sviluppo tecnologico di OSAI  non si arresta: la gamma dei prodotti offerti continua ad ampliarsi soprattutto verso soluzioni avanzate di “automazione flessibile”. La varietà delle lavorazioni consentite dai robot e dalla macchine a controllo numerico, opportunamente collegate tra loro, crea le condizioni per una completa automazione della fabbrica, con il risultato di ridurre il fabbisogno di manodopera e facilitare l’adeguamento della produzione alle variazioni quantitative e qualitative della domanda. Negli anni a seguire, OSAI si è aperto a teatri diversificati, diventando un riferimento internazionale per le applicazioni che richiedono soluzioni CNC dedicate, con funzionalità speciali.

Nell’aprile del 1982 Olivetti annuncia un importante accordo con l’americana Allen-Bradley, leader americano per l’automazione industriale, nasce così la joint-venture OSAI-AB.
Nel 1997 OSAI si separa da Rockwell Automation per tornare a essere un’azienda autonoma, specializzata in controlli numerici e sistemi d’automazione, continuando, nei 10 anni successivi, la sua crescita nei mercati internazionali.

Nel 2007 OSAI viene acquistata da Prima Electronics SpA, principale costruttore di elettronica industriale in Italia, dando vita all’attuale Prima Electro SpA.

OSAI, principale player nel mercato italiano del controllo numerico e tra i leader internazionali di riferimento per le applicazioni del settore vetro, del legno, della pietra e del metallo, deve il suo successo alla combinazione di prodotti altamente tecnologici con un’organizzazione internazionale di vendita e assistenza, in grado di gestire anche le applicazioni più complesse

MILESTONES

1957  Nasce OSAI (Olivetti Sistemi Automazione Industriale), divisione elettronica del gruppo Olivetti

1982 Accordo con Allen-Bradley (Gruppo Rockwell Automation): nasce la joint-venture OSAI-AB

1997 OSAI si separa da Rockwell Automation e torna a essere un’azienda autonoma

2007  Prima Electronics acquisisce OSAI SpA e diventa Prima Electro, rebranding dell’azienda e nascita della nuova famiglia di CNC OPENcontrol

Storia del Brand

Sessant’anni d’esperienza nel mondo del controllo numerico e una visione globale sul mercato delle macchine utensili: così, dal 1957, OSAI è sinonimo di affidabilità, precisione e prestazioni.
Il sofisticato controllo delle dinamiche degli assi, le potenti interfacce utente e l’apertura ai bus di campo più diffusi nell’automazione di macchine fanno di OSAI un partner virtuoso per i più importanti costruttori presenti sul mercato. Nelle lavorazioni del legno, della plastica, del vetro e del marmo OSAI guida le evoluzioni più significative del motion control in termini di tecnologia, prestazioni, ottimizzazioni dei costi e apertura alle personalizzazioni.
Per le applicazioni speciali nel metallo, OSAI si distingue grazie alla flessibilità delle soluzioni hardware e software, per offrire configurazioni ad hoc, in funzione delle necessità dei clienti.
Con oltre 80.000 installazioni nel mondo nelle applicazioni di CNC, OSAI ha portato l’efficienza, la modularità e la precisione verso nuovi standard di riferimento e di sinergia con i costruttori.